CONGRESSI CONVEGNI EVENTI

Le cose che contano
2° seminario del progetto
RICERC@ - 11 novembre 2016

Il seminario sarà ospitato ed organizzato dal Comitato etico per la sperimentazione clinica della Provincia di Venezia e si svolgerà a Mestre (Venezia).

dalla presentazione del seminario:

In un quadro legislativo e culturale che sembra dare spazio prevalentemente agli aspetti tecnici e procedurali e ad enfatizzare il “valore economico” della ricerca, appare indispensabile soffermarsi a riflettere da una diversa prospettiva.

Il titolo del secondo seminario del progetto RICERC@ vuole riportare l’attenzione all’essenzialità, alle “cose che contano” veramente per garantire che la ricerca sia innanzitutto espressione del diritto alla salute degli individui e della collettività.

Il programma si strutturerà in quattro aree tematiche, per ciascuna delle quali verranno presentati diversi punti di vista ed esperienze professionali:

All’ascolto delle reti
ignificatività e rilevanza
Diritti fondamentali dei partecipanti: la protezione legale ed etica
Open access: di chi? Come? Quando?

A breve saranno disponibili su sito (https://retecomitatietici.apss.tn.it/) il programma, la scheda di iscrizione e le informazioni per raggiungere la sede dell’evento.

--------------------------------------------

Prendere decisioni nella pratica clinica e in politica sanitaria

31 maggio 2016 - Roma Palazzo della Regione Lazio

riunione annuale della Associazione Alessandro Liberati - Network Italiano Cochrane

Sebbene le evidenze scientifiche debbano costituire la base della decisione, l’esperienza dimostra che troppo spesso queste non vengono prese in considerazione.

Le ragioni sono diverse: tra le altre, la disomogeneità e l’inconsistenza dei risultati di molta ricerca clinica; la difficoltà di accesso alla letteratura scientifica; la non scontata capacità di comprensione da parte del personale sanitario e la difficoltà di trasferire le prove alla pratica clinica.

Infine, la mancanza di studi che rispondano a domande rilevanti per i decisori. In aggiunta a tutto ciò bisogna considerare anche altre dimensioni che sono importanti quando si prendono delle decisioni, tra queste in primo luogo la necessità di rispettare le preferenze e le aspettative della persona malata, adeguatamente consapevole di rischi e opportunità delle cure purché adeguatamente e correttamente informata.

--------------------------------------------

AVER CURA DI CHI CURA

11 giugno 2016 - ENPAM Via Torino, 38 – Roma

IL NODO group è un’associazione scientifico-culturale senza fini di lucro che da quasi vent’anni svolge attività di studio, formazione e consulenza nell’area delle relazioni umane e della dinamica dei gruppi e delle organizzazioni, in collaborazione con il Tavistock & Portman NHS Trust di Londra e con altre istituzioni scientifiche nazionali e internazionali. I suoi membri sono professionisti che provengono da differenti retroterra quali i servizi sociali e le aziende sanitarie, il mondo aziendale e l’impresa sociale, gli enti locali, la psicoterapia, l’istruzione, le società di consulenza, la formazione degli adulti. L’elemento unificante è rappresentato dal comune riferimento alla tradizione del Tavistock e all’approccio delle “Group relations”, e da una metodologia formativa di tipo prevalentemente esperienziale.

Il Centro studi Balint è un gruppo di studio dell’Associazione che si occupa di formazione psicologica e prevenzione dello stress e burnout per le “helping professions” attraverso la metodologia Balint, rivolgendosi primariamente ai medici (di famiglia e ospedalieri) e agli psicologi, ma con un’apertura inter-professionale ad altre figure del sistema socio-sanitario. Tra le proprie iniziative il Centro Balint ha realizzato dei moduli formativi sul metodo Balint per la Scuola Specifica di Medicina Generale della Regione Piemonte, e la ripubblicazione in edizione rivista e ampiamente aggiornata del volume di Balint “Medico Paziente e Malattia” per i tipi dell’Editore Fioriti di Roma.

--------------------------------------------

WONCA EUROPE CONFERENCE 15 -18 June 2016 • Copenhagen • Denmark

Family Doctors with Heads and Hearts

The themes are:

The ageing Europe:
Europe's population has and will change and why and what does that mean? Are there variations across countries? What about myths? What about family structure, income and education? Will there be more diseases or do we live longer and better?

Making healthcare affordable:
The health care system will change dramatically towards more specialised care, higher costs, more fragmented care etc. How will general practice fit into this? What can Family Medicine do to preserve and develop its core funtions and values?

The future consultation:
How will general practice develop. what will the content and task be, and how will we be able to put scienctific knowledge into that. How will general practice be able to address future developments and expected tasks?

Diagnosing - a vital task for family medicine:
We get more and more focused on our ability to identify physiological changes and risks early, to use technology, and to put together many specialities around the table discussing the patient (who is not there). What about family medicine? How should diagnosing develop there?

Inequality in health and specific patient groups:
We want to focus on the possible risk of increasing inequality in health and access to health care in Europe. Both social, mental and age based inequality. Meaning that we can see inequality based on social differences, among specific disease groups like mental diseases, and for children and elderly people

 

Prendere decisioni nella pratica clinica e in politica sanitaria 31 maggio 2016 - Roma -
AVER CURA DI CHI CURA - 11 giugno 2016 - ENPAM Via Torino, 38 – Roma -
cc - cc
Prendere decisioni nella pratica clinica e in politica sanitaria 31 maggio 2016 - Roma
AVER CURA DI C HI CURA 11 giugno 2016 - ENPAM Via Torino, 38 – Roma
WONCA EUROPE CONFERENCE 15 -18 June 2016 • Copenhagen • Denmark

Calendario